Mago4 localizzazione DE

Con l’implementazione della localizzazione per la Germania, l’ERP Mago4 dimostra di sapersi muovere con disinvoltura all’interno di realtà strategiche, senza limiti imposti dai confini geografici.

A cura dell'Ufficio Marketing

Spesso si parla di ERP internazionali, capaci cioè di operare efficacemente nei più svariati contesti e realtà-paese. Ma quali sono le caratteristiche di un software ERP che sia davvero capace di assicurare ovunque una leva competitiva?

Prima di tutto deve essere un gestionale multilingua, per processare in linguaggi diversi informazioni quali fatture, nomi, quantità̀, valuta, price list. L’ERP dovrà̀ anche essere multicompany e multi-legislazione, per gestire le normative legali e fiscali dei diversi Paesi. È poi imprescindibile che sia in grado di integrare con efficienza i dati di sistemi eterogenei, software di terze parti compresi. Naturalmente diamo per scontato che un ERP davvero internazionale sia modulare, scalabile, veloce da implementare e facile da usare. In sintesi, per seguire con successo progetti senza limiti territoriali, un software gestionale deve rappresentare una soluzione con capacità internazionali native e preferibilmente disporre di un integratore locale in grado di facilitare le fasi di implementazione.

L’ERP Mago4 raccoglie in sé tutte queste caratteristiche, ed è infatti uno dei pilastri della presenza internazionale del gruppo Zucchetti, una forza capace di stringere relazioni di fiducia con player locali con cui condividere principi e visioni per una crescita competitiva.

L’ultima conferma arriva da un banco di prova importante, in un paese strategico come la Germania: le solide localizzazioni funzionali dell’ERP internazionale Mago4 si arricchiscono della scena tedesca, grazie a un importante progetto partito dalla base, incentrato integralmente su Mago4 e condotto da Zucchetti GMBH per l’azienda Randazzo GMBH.

Randazzo GMBH è presente sul mercato tedesco con Gusto Italia, una piccola impresa di vendita B2B e B2C che propone prodotti e specialità alimentari italiane nel cuore della regione del Reno-Meno, vicino a Francoforte. La caratteristica di Gusto Italia è quella di configurarsi sia come market fisico che come sistema di vendita al dettagliante, anche per l’esportazione, prospettando quindi esigenze numerose ed estremamente differenziate.

Nell’ambito del progetto è stato subito chiaro che i processi logistici di Randazzo GMBH affrontano le stesse sfide delle grandi imprese nel settore del Cash&Carry e della vendita al dettaglio di prodotti alimentari, soprattutto in ambito Supply Chain e Gestione di Magazzino: disporre di listini personalizzati, gestire lotti e pallet misti sono solo alcune delle più importanti necessità. Per l’Azienda è inoltre imprescindibile la garanzia di un software capace di crescere insieme con il proprio business.

Per assolvere a tutte queste esigenze, il gestionale Mago4 è stato interamente tradotto ex novo, affrontando anche una serie di aspetti solo apparentemente banali (adeguamento dei fincati al modello richiesto dalla normativa tedesca, importazione in Mago4 di tutto l’inventario e relativi dati); l’ERP è ora pronto alla gestione di anagrafiche e listini, con la definizione di prezzi e codici a barre.

Con Mago4, Gusto Italia ha inizialmente adottato tutte le funzionalità dedicate alla gestione dell’area logistica, con speciale attenzione al WMS e WMS Mobile e alla gestione dei lotti caratterizzati da un preciso TMC - Tempo massimo di Conservazione –. Al crescere delle esigenze, l’azienda ha poi implementato una configurazione completa anche in area supply chain, in maniera progressiva e modulare.

Con l’ERP Mago4 e il supporto dell’esperienza di Zucchetti GMBH, Gusto Italia ha conseguito in breve tempo una decisa ottimizzazione dei processi e un rapido incremento produttivo grazie alla drastica riduzione degli sprechi di merce, alla maggiore trasparenza nei processi e nel controllo delle scadenze e al calo dei consumi legati alla logistica di magazzino.

Mago4 ha quindi svolto per Gusto Italia un compito cruciale e contemporaneamente ha saputo recepire uno stimolo importante da parte del cliente. Infatti una specifica esigenza di Gusto Italia legata alla gestione dei barcode a peso variabile è stata recepita in seno alle funzionalità del software e trasformata in fattore di crescita sul piano operativo. Mago4 vanta ora un sostanzioso miglioramento nella gestione dei codici a barre ed è capace di amministrare all’interno del ciclo attivo/passivo i barcode a peso variabile (ovvero relativi ai prodotti la cui confezione non ha un peso predeterminato e costante, il cui prezzo di vendita unitario varia in funzione del peso finale).

Il caso tedesco è esemplare: Mago4 è in grado di affrontare la sfida dello sviluppo internazionale sostenendo un’operatività seamless sia di aziende che vogliono proiettarsi all’estero, sia di realtà già localizzate, in abbinamento a una messa in opera attraverso un trust-based network targato Zucchetti.

Diffuso in 30 paesi nel mondo, Mago4 promuove il successo delle aziende utenti sul palcoscenico globale, perché è capace di confrontarsi con esigenze diverse, lingue e fiscalizzazioni, e sa dialogare con i più disparati interlocutori, grazie alle sue caratteristiche native di apertura e flessibilità.

Mago4 parla oggi 10 lingue (italiano, inglese, francese, spagnolo, polacco, rumeno, ungherese, bulgaro, tedesco, portoghese) e supporta nativamente le localizzazioni per Brasile, Bulgaria, Germania, Italia, Polonia, Romania, Spagna, Svizzera, Ungheria.

Se vuoi sapere di più su come Mago4 è capace di sostenere le aziende all’estero e per ricevere maggiori informazioni sull’ERP, contatta il tuo rivenditore o compila il form: sarai contattato al più presto dal dipartimento Internazionale Zucchetti.




SP 2 di Mago4 2.0

L’aggiornamento di Mago4 2.0 relativo a recenti sviluppi normativi è disponibile per il download.

A cura dell'Ufficio Marketing

La nuova SP 2 di Mago4 2.0 contiene numerose migliorie in diverse aree funzionali; come sempre, l’aggiornamento recepisce i più recenti sviluppi normativi, e in questo caso in particolare fa propri gli adeguamenti richiesti dalla Comunicazione Unica 2018.

Tali modifiche riguardano la comunicazione di alcuni contenuti della CU 2018 riguardanti il frontespizio, i dati anagrafici e i dati dei lavoratori autonomi, la cui trasmissione ha come termine il 7 marzo 2018. Con la SP 2, Mago4 2.0 aggiorna pertanto la procedura già esistente in Contabilità per consentire di stampare sui nuovi modelli tali informazioni che, come in precedenza, vengono estratte principalmente dalle parcelle e dall’anagrafica fornitori.

Sempre in area Contabilità, Mago4 2.0.2 istituisce un nuovo menu intitolato Vecchie Dichiarazioni/Old Declarations, dove sono state spostate le dichiarazioni fiscali non più in vigore.

Inoltre è possibile parametrizzare il link al sito dell’Agenzia delle Entrate presente nel wizard F24, mentre la Gestione Partite vede aggiornati i dati di default e di esempio dei parametri partite con il nuovo tasso di mora valido nel primo semestre 2018.

Sul fronte delle integrazioni con Infinity, la SP2 di Mago4 2.0 porta con sé il miglioramento dell'uso del wizard di configurazione di I.Mago, che diventa ancora più user-friendly. Inoltre è attivata una specifica miglioria che, in presenza di più aziende in Mago4 e avendo attivato il modulo I.Mago, permette di scegliere se utilizzare la gestione della posta lato Mago4 o lato Infinity.

La SP2 di Mago4 2.0 migliora anche l'interfaccia relativa al pannello di sincronizzazione puntuale, distinguendo chiaramente tra le informazioni disponibili relative allo stato della sincronizzazione dati e quelle relative ai dati tecnici di sincronizzazione. Anche la segnalazione dello stato di sincronizzazione è più leggibile e immediata, grazie all’adozione di uno smiley verde a indicare “tutto ok” e di un triangolo di avvertimento in caso di errore (con eventuale messaggio di testo).

Come sempre, in questo post abbiamo ricordato solo brevemente le migliorie introdotte dalla SP2: per una trattazione completa puoi fare riferimento alla release note e ai report disponibili sul portale, in area riservata. Se il tuo MLU è attivo, il download della SP 2 di Mago4 2.0 è gratuito: ti basta scaricarlo dall’area riservata e chiedere supporto al tuo rivenditore di riferimento per l’installazione. Se il tuo MLU è scaduto, rivolgiti al tuo rivenditore e scopri come essere sempre aggiornato.

 




Notificator per Mago4

Il potenziamento delle capacità del tuo ERP è sempre in atto: la collaborazione con l’ambiente Infinity si amplia con un nuovo tool che risponde a un’esigenza diffusa e…semplifica radicalmente il tuo lavoro!

A cura dell'Ufficio Marketing

Il perfezionamento del dialogo tra Mago4 e Infinity è una delle priorità tra le migliorie che periodicamente interessano il tuo ERP. Proprio per questo motivo è stata recentemente introdotta un’interessante novità chiamata Notificator.

Ma di cosa si tratta? Tecnicamente, il Notificator è descrivibile come un’applicazione Windows finalizzata all’emissione di notifiche asincrone relative ad avvenimenti di sincronizzazione tra Mago e Infinity. Il contesto in cui il Notificator trova applicazione è proprio la sincronizzazione dei dati nel loro viaggio verso Infinity, sia in configurazione I.Mago, che in quella Mago4+Infinity.

In pratica, con questo tool avrai a disposizione un’icona Windows capace di segnalarti eventuali errori o azioni incoerenti che abbiano portato al fallimento della sincronizzazione dei dati tra l’ERP Mago4 e Infinity.

Fin qui potresti anche obiettare che il comportamento descritto sembra essere piuttosto standard, ma c’è molto più di quanto sembra!

Il Notificator di Mago4 lavora real time, e non solo limitandosi alla scheda aperta quando il programma è in esecuzione: il Notificator è attivo anche quando Mago4 non è in funzione. Il vantaggio è notevole, perché si elimina alla radice il rischio di accorgersi in ritardo dell’errore, mantenendo il completo controllo sulle azioni intraprese anche in un momento successivo all’operatività.

L’avviso emesso dal Notificator permette di prestare attenzione e risolvere qualsiasi errore che impedisca la sincronizzazione su Infinity, relativamente a quanto compiuto dalla login attiva (e, in questo senso, l’utente diviene in tutto e per tutto responsabile del dato inserito).

Abbiamo parlato di “risolvere l’errore”, e non certo a caso. Il Notificator di Mago4 è uno strumento pensato per intervenire praticamente su eventuali problemi, perché fornisce un collegamento diretto al dato non sincronizzato richiedente attenzione. In questo modo puoi mettere subito in atto un intervento correttivo immediato e mirato. Non solo: una volta corretto l’errore, il Notificator è in grado di fornire un feedback sull’esito della rettifica.

Anche dal punto di vista dell’operatività, il tool spicca per facilità d'uso: Notificator è un’applicazione Windows installabile dalla pagina di installazione del client di Mago4 secondo le modalità standard delle componenti di Mago4. Naturalmente, l’installazione è opzionale e personalizzabile in termini di layout; dopo essersi installato nel sistema, il Notificator si comporta in maniera assolutamente congruente con gli standard delle notifiche Windows, trasmettendoti gli avvisi tramite pop up.

Un paio di esempi chiariranno meglio quanto esposto sinora. Un tipico caso di mancata sincronizzazione è rappresentato dall’inserimento di indirizzi email in formato scorretto (magari il simbolo “chiocciola” mancante); in questo caso l’informazione viene “digerita” da Mago, ma trova un blocco in Infinity, con il risultato che la corretta sincronizzazione dei dati non può avere luogo. Lo stesso vale per qualsiasi dato il cui collegamento risulti inesistente: pensiamo per esempio alla categoria cliente, magari inserita sul cliente ma non codificata nell’ERP, e quindi non rilevabile da parte di Infinity. In entrambi questi casi sarai avvisato della mancata sincronia tra i dati e potrai individuare immediatamente l’errore, anche dopo essere uscito dal programma, senza che il tuo Mago4 sia in esecuzione.

Quelli citati sono certamente errori formali, magari anche banali, ma proprio per questo piuttosto comuni, dannosi e spesso forieri di notevoli seccature…basti pensare al tempo perso senza sapere che la sincronizzazione non è stata perfezionata, alla diacronia tra i dati e al rischio che gli errori di sincronizzazione si accumulino.

Il Notificator di Mago4 risolve tutto!

Questo tool fa parte dei miglioramenti apportati al tuo ERP con l’ultima release 2.0, seguita a breve distanza dalla Service Pack 1. Se vuoi avere la certezza di essere sempre aggiornato in termini di funzionalità, verifica che il tuo M.L.U. sia attivo e scarica gratuitamente gli aggiornamenti di prodotto (il download è disponibile dall’apposita sezione dell’Area Riservata del sito Microarea). Il tuo M.L.U. è scaduto? Allora mettiti in contatto con il tuo rivenditore di riferimento: come raccomandato, si occuperà anche dell’installazione degli aggiornamenti.




Connettore Maestro

Il prodotto Zucchetti “Bilancio & Oltre” dedicato alla gestione del Bilancio UE cambia pelle e si trasforma nella soluzione Maestro…Mago4 continua a garantire l’integrazione tramite il suo Connettore.

A cura dell'Ufficio Marketing

Proprio come avveniva con Bilancio&Oltre, il software Maestro gestisce il bilancio per le aziende di cui il commercialista non amministra la contabilità, grazie a un’interfaccia semplice e intuitiva.

Mago4 è sempre connesso e integrato al software Maestro tramite il suo Connettore (precedentemente Connettore Bilancio&Oltre): potrai esportare senza problemi i tuoi dati contabili e importarli sull’applicativo Zucchetti Maestro che, tra le varie funzionalità, permette anche la predisposizione del Bilancio e della Nota Integrativa in formato XBRL.

Il tuo ERP Mago4 ti segue in tutto e per tutto: l’integrazione è assicurata dall’importazione in automatico dei saldi del piano dei conti tramite file esterni; la procedura risulta pienamente retrocompatibile con il formato usato in precedenza da Bilancio&Oltre.

Dato che la struttura del piano dei conti di Mago è libera, la corrispondenza dei conti viene definita tramite una riclassificazione di bilancio completamente automatica: la procedura, una volta definito lo schema, esporta facilmente i saldi, indipendentemente dal piano dei conti utilizzato dall’azienda. Lo stesso processo consente di eseguire un report per stampare il report di verifica del contenuto del file o il dettaglio dei saldi riclassificati.

Il Connettore Maestro è disponibile solo in Italia e ha come unico prerequisito l’attivazione del modulo Contabilità.

Per saperne di più sulle integrazioni con i prodotti Zucchetti, consulta la pagina dedicata sul sito Mago4, oppure richiedi informazioni: sarai ricontattato al più presto.







Conosci l'Azienda

Maggiori Informazioni


"La base applicativa su cui sviluppare nuovi progetti"

Maggiori Informazioni

"La piattaforma per creare applicazioni flessibili e robuste"

Maggiori Informazioni