comunicazione IVA

Un nuovo servizio di comunicazione digitale permette di allinearsi alla normativa.

A cura dell'Ufficio Marketing

Come forse sai già, lo spesometro introdotto dal D.L. 78/2010, nel 2017 è stato sostituito da un nuovo adempimento fiscale: la comunicazione analitica dei dati IVA (D.L. 193/2016). Tale decreto obbliga tutti i soggetti passivi IVA a comunicare all'Agenzia delle Entrate i dati delle fatture emesse e ricevute, e i dati delle liquidazioni periodiche iva.

L'invio dei dati deve essere effettuato in formato elettronico e ha frequenza semestrale. La prima scadenza per il 2017 è fissata al 31 maggio per la comunicazione dei dati della liquidazione periodica IVA, e il 18 settembre è il termine per i dati delle fatture. In caso di inosservanza sono previste importanti sanzioni.

Se hai attivato il modulo Spesometro e Comunicazioni Polivalenti di Mago4, è stabilito che per quest’anno potrai ancora utilizzarlo per inviare lo Spesometro annuale 2017 (periodo d’imposta 2016), da effettuare secondo le scadenze previste negli anni passati: 10 aprile 2017 per i contribuenti iva mensili, 20 aprile 2017 per i contribuenti iva trimestrali.

E per il futuro? Non preoccuparti: per rispettare il nuovo adempimento fiscale 2017, Zucchetti mette a tua disposizione il nuovo servizio Comunicazione Analitica Dati IVA (CADI) pensato per effettuare l'invio dei dati IVA all'Agenzia delle Entrate. Si tratta di un servizio online, attivabile dietro corrispettivo annuale. Il servizio è perfettamente integrato con il tuo gestionale, in modo da automatizzare e velocizzare tutto il processo di invio dei dati. Contestualmente all’attivazione del servizio riceverai la disdetta per il modulo Spesometro e Comunicazioni Polivalenti, non più utile.

Ricorda comunque che l’attivazione del nuovo servizio CADI richiede dei tempi tecnici. Per garantire l’avviamento in tempi rapidi è quindi fondamentale agire tempestivamente.

Se vuoi saperne di più, consulta il comunicato: potrai prenotare un appuntamento con un consulente compilando il relativo modulo.