SP 2 di Mago4 2.0

L’aggiornamento di Mago4 2.0 relativo a recenti sviluppi normativi è disponibile per il download.

A cura dell'Ufficio Marketing

La nuova SP 2 di Mago4 2.0 contiene numerose migliorie in diverse aree funzionali; come sempre, l’aggiornamento recepisce i più recenti sviluppi normativi, e in questo caso in particolare fa propri gli adeguamenti richiesti dalla Comunicazione Unica 2018.

Tali modifiche riguardano la comunicazione di alcuni contenuti della CU 2018 riguardanti il frontespizio, i dati anagrafici e i dati dei lavoratori autonomi, la cui trasmissione ha come termine il 7 marzo 2018. Con la SP 2, Mago4 2.0 aggiorna pertanto la procedura già esistente in Contabilità per consentire di stampare sui nuovi modelli tali informazioni che, come in precedenza, vengono estratte principalmente dalle parcelle e dall’anagrafica fornitori.

Sempre in area Contabilità, Mago4 2.0.2 istituisce un nuovo menu intitolato Vecchie Dichiarazioni/Old Declarations, dove sono state spostate le dichiarazioni fiscali non più in vigore.

Inoltre è possibile parametrizzare il link al sito dell’Agenzia delle Entrate presente nel wizard F24, mentre la Gestione Partite vede aggiornati i dati di default e di esempio dei parametri partite con il nuovo tasso di mora valido nel primo semestre 2018.

Sul fronte delle integrazioni con Infinity, la SP2 di Mago4 2.0 porta con sé il miglioramento dell'uso del wizard di configurazione di I.Mago, che diventa ancora più user-friendly. Inoltre è attivata una specifica miglioria che, in presenza di più aziende in Mago4 e avendo attivato il modulo I.Mago, permette di scegliere se utilizzare la gestione della posta lato Mago4 o lato Infinity.

La SP2 di Mago4 2.0 migliora anche l'interfaccia relativa al pannello di sincronizzazione puntuale, distinguendo chiaramente tra le informazioni disponibili relative allo stato della sincronizzazione dati e quelle relative ai dati tecnici di sincronizzazione. Anche la segnalazione dello stato di sincronizzazione è più leggibile e immediata, grazie all’adozione di uno smiley verde a indicare “tutto ok” e di un triangolo di avvertimento in caso di errore (con eventuale messaggio di testo).

Come sempre, in questo post abbiamo ricordato solo brevemente le migliorie introdotte dalla SP2: per una trattazione completa puoi fare riferimento alla release note e ai report disponibili sul portale, in area riservata. Se il tuo MLU è attivo, il download della SP 2 di Mago4 2.0 è gratuito: ti basta scaricarlo dall’area riservata e chiedere supporto al tuo rivenditore di riferimento per l’installazione. Se il tuo MLU è scaduto, rivolgiti al tuo rivenditore e scopri come essere sempre aggiornato.

 




Visti da Vicino

L’ERP Mago4 può farti risparmiare tempo e costi, migliorando le performance dell’azienda. Oggi esploriamo la funzionalità della Contabilità di Mago4 specifica per la generazione di acconti.

A cura dell'Ufficio Marketing

Sono molti i vantaggi derivanti dalla gestione dell’area Amministrativa con l’ERP Mago4. Innanzitutto la certezza dell’integrità dei dati, garantita dalla compresenza dei documenti in un unico database, che unifica i dati e abbatte errori e duplicazioni. Inoltre, con Mago4 la contabilità è totalmente integrata all’interno del sistema azienda. Tutti i documenti e le transazioni sono controllate in tempo reale dal reparto amministrativo che può verificarne la correttezza e la rispondenza alle norme. Non ultimo, il risparmio di tempo: una volta configurato Mago4 è capace di effettuare una serie di scritture automatiche che non richiedono più l’intervento dell’utente, così l’amministrazione può concentrarsi su aspetti più strategici.

Sulla base di quanto appena detto, vediamo ora qual è l’approccio di Mago4 al tema degli acconti, per i quali esiste una specifica funzionalità a partire dal Saldaconto. Il Saldaconto di Mago4, oltre che consentirti di pagare e/o incassare parzialmente le rate e registrare abbuoni o arrotondamenti qualora l’importo incassato sia inferiore o superiore, ti offre un’ulteriore vantaggio: la possibilità di generare degli acconti per eccedenza.

In pratica, ogni qual volta incassi o paghi una cifra superiore a quella dovuta, il programma considera la differenza come un arrotondamento indipendentemente dallo scostamento; in alternativa, mediante l’impostazione dei relativi parametri delle partite, può anche considerare l’eccedenza come una nuova partita di acconto. In tal senso puoi definire l’importo minimo per la generazione dell’acconto, configurando l’opportuno parametro distinto per incassi e pagamenti.

Il Saldaconto è attivo in tutte le registrazioni che utilizzano un modello contabile che chiude le partite; è anche possibile accedervi direttamente da menu, a partire dalla procedura Saldaconto Cliente/Fornitore (che risulta disponibile anche in assenza del modulo Contabilità).

Vuoi saperne di più su specifiche funzioni di Mago4? Ti interessa capire quali sono le funzionalità più congeniali alle esigenze del tuo business? Puoi rivolgerti con fiducia al tuo Rivenditore di riferimento; inoltre ricorda che l’Help Center è sempre consultabile dal sito www.microarea.it.







Conosci l'Azienda

Maggiori Informazioni


"La base applicativa su cui sviluppare nuovi progetti"

Maggiori Informazioni

"La piattaforma per creare applicazioni flessibili e robuste"

Maggiori Informazioni