Novità Romania!

Una nuova procedura via web di Mago4 2.4.5 snellisce le fasi di verifica dello stato IVA, in conformità alla normativa rumena.

A cura dell'Ufficio Marketing

L’Agenzia Nazionale per l’Amministrazione Fiscale (ANAF) è un ente pubblico della Romania, operativo per il Ministero delle Finanze. ANAF ha il compito di riscuotere imposte, tasse e contributi. Nel dicembre 2018 il servizio web fornito da ANAF si è arricchito con l’aggiunta di informazioni utili per migliorare il controllo dello stato IVA sui Clienti/ Fornitori.

Di cosa si tratta? In pratica l’operazione di controllo stato IVA serve a verificare la validità di una partita IVA e a conoscerne il tipo di regime; ciò è utile per verificare se un fornitore nazionale è attivo o inattivo, per validare, o meno, la detraibilità dell’IVA, per conoscere se il soggetto opera in regime di IVA per Cassa o in regime di IVA Split.

A livello gestionale l’ERP Mago4 abbraccia da sempre la normativa rumena in materia con un servizio di verifica attraverso una tabella, le cui informazioni erano aggiornate da una procedura manuale; con la nuova release 2.4.5 Mago4 è ora capace di sfruttare appieno il servizio web di ANAF per il controllo dello stato IVA.

Infatti, in seguito all’introduzione dei nuovi Controlli stato IVA sui Clienti e Fornitori, la verifica se il fornitore è in IVA per cassa viene ora effettuata interrogando il webservice, invece che leggendo la tabella di cui sopra. Naturalmente permane la possibilità di eseguire il controllo offline, ovvero consultando la tabella che viene alimentata dalla procedura Aggiornamento Aziende IVA per cassa. Per i fornitori viene eseguito anche il controllo per conoscere se si tratta di un soggetto IVA attivo o disattivo tramite la visualizzazione di appositi messaggi. In particolare al salvataggio dei documenti di acquisto e dei documenti ricevuti si ottiene l'avviso in presenza di documenti indetraibili e fornitore qualificato come soggetto IVA attivo oppure in presenza di documenti detraibili e fornitore soggetto IVA disattivo. Analoghi messaggi sono visualizzati nel report di controllo documenti per i fornitori. Per i fornitori viene eseguito anche il controllo in merito all’attivazione o disattivazione del regime IVA Split.

Anche con questo aggiornamento mirato e specifico per il mercato rumeno l’ERP Mago4 conferma il suo orientamento internazionale semplificando le procedure e allineandosi alle normative del paese di riferimento.

Quella appena descritta è solo una delle migliorie di Mago 2.4.5; per conoscere tutte le novità introdotte puoi consultare la release note in area riservata del sito Microarea. L’aggiornamento è disponibile gratuitamente per il download se il tuo MLU è attivo, diversamente contatta il tuo rivenditore di riferimento per conoscere i vantaggi di essere sempre aggiornato!

Il tuo rivenditore è a disposizione anche per effettuare il download e l’installazione dell’upgrade alla nuova release di Mago4: ti consigliamo di rivolgerti a lui per effettuare l’aggiornamento.




Nuova acquisizione

Un’altra importante acquisizione nel mercato dell’horeca conferma la presenza forte e in crescita di Zucchetti nel settore. L’ingresso nel gruppo dell’azienda Ericsoft ha infatti un ruolo chiave.

A cura dell'Ufficio Marketing

Ericsoft è un’azienda attiva e in crescita su tutto il territorio nazionale dal 1995, che crea soluzioni tecnologiche altamente specializzate per l’ospitalità e offre strumenti che semplificano e ottimizzano le attività di gestione di hotel, strutture ricettive e ristoranti per mezzo di soluzioni complete e modulari, capaci di apportare miglioramenti significativi nelle performance di ogni impresa del mercato di riferimento. Il prodotto di punta di Ericsoft è Suite 4°, un software all-in-one per hotel completo di tutti gli strumenti necessari al perfezionamento del management alberghiero tout-court

Con oltre 5.000 clienti, un totale che aumenta di circa 250 nuove attivazioni software all’anno e 85 dipendenti, l’acquisizione di Ericsoft rappresenta per Zucchetti un’altra grande opportunità di posizionamento e crescita nel settore dell’horeca, nel quale il gruppo già vanta un totale di 33mila clienti in tutt’Italia e ricavi che superano i 30 milioni di euro.

Ecco quindi che Zucchetti può sostenere un mercato sempre più vasto con un’offerta unica, caratterizzata da tecnologia fortemente all’avanguardia e soluzioni adatte a tutti i clienti in ambito hospitality.



29 luglio 2019

 

Ferie estive 2019

Mago4 e tutti i Team vi augurano buone vacanze estive.

A cura dell'Ufficio Marketing

Estate: tempo di meritato riposo e di vacanze!

Tutti i team di Microarea e Mago4 augurano a utenti e rivenditori di trascorrere una piacevole pausa estiva.

Per parte nostra, gli uffici resteranno regolarmente aperti tutto agosto per garantire continuità di sviluppo, assistenza e supporto su tutte le attività, ordinarie e non.

In questo modo si intende abbracciare una dimensione maggiormente orientata al business globale anche sul piano operativo, eliminando le “nostrane” pause forzate caratteristiche della stagione estiva…Non a caso Mago4 è l’ERP Zucchetti dalla più spiccata mentalità internazionale!

Non ci resta che augurare a tutti buone vacanze!

 




Localizzazione Germania

La localizzazione Germania estende le funzionalità dell’area amministrativa grazie alla disponibilità della Dichiarazione ZM specifica per il mercato tedesco.

A cura dell'Ufficio Marketing

Nell’ambito delle attività di continuo ampliamento e diversificazione delle funzionalità internazionali dell’ERP Mago4, uno degli attuali punti focali per l’area EU è la gestione dei dichiarativi fiscali in localizzazione Germania.

Per questo l’Area Amministrativa di Mago4 si arricchisce ulteriormente, subito dopo la pubblicazione del Modello Liquidazione IVA nella release 2.4.4: con la release 2.4.5 sarà infatti disponibile anche la Dichiarazione ZM (Zusammenfassende Meldung Formular, ovvero Modulo per la Dichiarazione riepilogativa) relativa alle vendite intracomunitarie.

Tramite una procedura batch, denominata appunto Dichiarazione ZM, sarà possibile elaborare l’omonima dichiarazione da inviare all’Erario su file in formato CSV; la cartella in cui esportare il file è indicabile nei Parametri Contabilità, scheda Dichiarazioni.

È importante notare che la Dichiarazione ZM può avere periodicità mensile (impostata di default), trimestrale o annuale.

Nella Dichiarazione ZM le vendite intracomunitarie sono raggruppate per Partita IVA Cliente e tipo operazioni: normali (vendite di merci), servizi e triangolazioni, dove per triangolazioni si intendono le vendite di merci che coinvolgono tre distinti soggetti: cedente, promotore e destinatario. In quest’ultimo caso, quindi, la merce viaggia dal cedente al destinatario ma la vendita è fatturata dal promotore (che in genere esegue la lavorazione di tale merce) al destinatario.

I dati sono estratti direttamente dai documenti di Vendita, dove gli importi sono distinti tra merci e servizi in base al tipo riga e i documenti relativi alle triangolazioni sono identificati tramite una specifica opzione.

La procedura consente anche una stampa su carta con il frontespizio e due report, uno per elencare le vendite a clienti EU relative a merci e triangolazioni, l'altro per elencare le vendite a clienti EU di servizi. In ognuno dei due report è possibile verificare i singoli documenti confluiti nella Dichiarazione semplicemente cliccando sugli importi.

Questo ulteriore passo avanti nella localizzazione tedesca fa parte della Service Pack 5 di Mago4 2.4, l’ERP Zucchetti in continuo aggiornamento, orientato nativamente al mercato globale.

Consulta la release note per saperne di più ed essere sempre aggiornato su questa e altre funzionalità di prodotto.




secondo semestre webinar Mago4

È tutto pronto per dare il via a una nuova serie di webinar dedicati a Mago4 e alle sue funzionalità per l’azienda digitale!

A cura dell'Ufficio Marketing

Il team Business Assistant Mago4 è pronto a partire con la pianificazione della seconda parte di webinar pensati per aggiornare e informare la platea di Utenti e Partner in merito alle principali caratteristiche della galassia Mago4.

Dopo il successo del primo ciclo di incontri online, infatti, abbiamo lasciato la parola a voi, per permettervi di selezionare da una rosa di argomenti i temi che avreste voluto approfondire durante i webinar dei Business Assistant Mago4.

Il sondaggio non ha lasciato spazio a dubbi: la preferenza assoluta, con il 55% dei voti, va a alla presentazione di I.Mago 4.0, ovvero la nuova versione del gestionale esteso capace di integrare le più consolidate funzionalità ERP desktop con tecnologie web per la collaboration e l’assetto interamente digitale di tutti i processi aziendali.

Le grandi aspettative sull’estensione delle funzionalità gestionali grazie al dialogo tra applicativi sono confermate dalla seconda posizione del sondaggio, occupata dal modulo DMS, DMS Massive Archiving e Conservazione sostitutiva Zucchetti, a pari merito con l’approfondimento sulle funzionalità degli attuali connettori per le integrazioni con Mago4.

Non solo: gli argomenti che avete scelto spaziano anche verso argomenti più prettamente gestionali come quelli legati al Manufacturing e al WMS, alla Forza Vendita e alla contabilità, fino all’approfondimento sul CRM Post Vendita in I.Mago 4.0

Tra settembre e dicembre avrai quindi la possibilità di partecipare ai webinar su I.Mago 4.0, con una overview e l’approfondimento sul CRM Post-vendita prevista subito dopo la pausa estiva, sul Modulo DMS + DMS Massive Archiving + Conservazione Zucchetti, su Ordini Aperti, Gestione Lotti e Matricole, proseguendo con le Integrazioni esistenti e un close up sui connettori, la Gestione della Forza Vendita, per chiudere a fine anno con i Cespiti e la Contabilità Previsionale. Si tratta ovviamente di una programmazione di massima, perché nuovi spunti sono sempre in vista, di conseguenza date e argomenti potrebbero subire modifiche nel corso dei mesi. Inoltre, a questi argomenti si aggiungerà un webinar finale dedicato a un argomento a sorpresa che verrà svelato solamente più avanti.

Adesso non devi far altro che restare connesso alle attività online pensate per fornirti una conoscenza sempre più pratica e approfondita del gestionale Mago4: l’ERP per tutti, ma soprattutto per te! Scopri perché seguendo i webinar pianificati tra settembre e dicembre.

Come per l’edizione precedente, partecipare è semplice: riceverai da Zucchetti l’invito prima di ogni sessione, con le istruzioni per seguire on line le singole puntate. Save the date: ci rivediamo “in aula” il 10 settembre con il webinar dedicato a I.Mago 4.0.




Access Control Zucchetti

L'Italia è già protagonista tecnologico della prossima Coppa del Mondo FIFA: Zucchetti si occuperà della gestione della sicurezza e del controllo degli accessi agli stadi.

A cura dell'Ufficio Marketing

Zucchetti ha vinto la gara per la gestione della sicurezza e il controllo degli accessi del futuristico stadio Al Janoub (già Al Wakrah), “bissando” così in Qatar il successo ottenuto per il Khalifa International Stadium. L'impianto sportivo di Al Janoub è il primo degli otto stadi in cui si svolgerà la prossima Coppa del Mondo FIFA, ed è quindi un simbolo importante per tutti gli amanti dello sport che ha scelto di affidare a Zucchetti di uno degli aspetti più importanti: la gestione della sicurezza.

Il sistema di accessi è composto da un totale di 72 varchi con tornelli a tripode, 10 portelli motorizzati per disabili, 2 ingressi VIP e 8 palmari per ingressi VVIP, la sua installazione si è svolta in soli due mesi tra marzo e aprile 2018. Con un design elegante e 100% made in Italy, i terminali Zucchetti coniugano innovazione, tecnologia, robustezza e praticità, garantendo contemporaneamente un perfetto equilibrio tra sicurezza, comfort e libertà di movimento. I display grafici da 7 pollici ad alta luminosità su ambo i lati sono progettati per dare informazioni differenti a spettatori e operatori, e possono leggere tutti i tipi di biglietti: da quelli tradizionali in carta, agli smartphone, passando per biglietti print@home e RFID/NFC. Tutto ciò garantisce semplicità d’uso, velocità di lettura e massima visibilità; inoltre il controllo accessi è perfettamente integrato con sistemi di terze parti quali Ticketing, BMS (building management system), FAS (Fire Alarm System) e Parking.

Il prodotto Zucchetti riesce a unire le esigenze dei luoghi atti a ospitare un cospicuo numero di individui (in questo caso fino a 40.000 persone) con le esigenze estetiche di un progetto dal design attento e ricercato. Lo stadio Al Janoub, Inaugurato il 16 maggio con la finale della Amir Cup 2019, è infatti un benchmark architettonico: il progetto di Zaha Hadid si ispira suggestivamente alle vele dei dhow, le imbarcazioni tradizionali della penisola arabica e del subcontinente indiano.

Un progetto sofisticato che rappresenta un importante successo per il Gruppo Zucchetti, dal momento che l’implementazione di sistemi di sicurezza degli unici due stadi finora realizzati per i Mondiali è stata in entrambi i casi assegnata a Zucchetti. Si tratta quindi di un’ulteriore e gratificante conferma dell’eccellenza del Gruppo, sia in Italia che all’estero.



Ricerca





Conosci l'Azienda

Maggiori Informazioni


"La base applicativa su cui sviluppare nuovi progetti"

Maggiori Informazioni

"La piattaforma per creare applicazioni flessibili e robuste"

Maggiori Informazioni